COLESTEROLO LDL: 3 tipi di colesterolo.

Che cos’è il colesterolo LDL?

colesterolo-ldl-e-cibo

Il colesterolo LDL è una sostanza cerosa e grassa che si trova in tutte le parti del tuo corpo e nelle cellule. 

Il colesterolo è prodotto dal tuo fegato ed è presente anche in alcuni alimenti. 

Anche il colesterolo è necessario al tuo corpo per funzionare correttamente e produrre Vitamina D, ormoni e sostanze che aiutano a digerire gli alimenti stessi.

Il corpo umano produce da sé il colesterolo di cui ha bisogno, ma quando questo aumenta per vari motivi e si combina con altre sostanze presenti nel sangue, dà origine alla Placca.

La Placca si attacca alle pareti delle arterie, noto come arteriosclerosi (indurimento tussitale).

Questo può portare a malattia coronarica, cioè un restringimento o addirittura un blocco delle arterie coronarie.

La malattia coronarica è la più comune e la principale causa di morte negli Stati Uniti sia negli uomini che nelle donne.

Questo si verifica quando nelle arterie aumenta la placca e di conseguenza si restringe il passaggio del flusso sanguigno diretto al muscolo cardiaco.

Di conseguenza, il muscolo cardiaco non riceve il sangue e l’ossigeno di cui ha bisogno, causando possibile dolore al torace (angina), infarto, insufficienza cardiaca e aritmie.


Attenzione! vuoi prevenire o ridurre il colesterolo cattivo e aiutare quello buono con prodotti 100% naturali?

Per prevenire CONTRALIP, Per ridurre e regolare REISHI GANODERMA


Cosa sono colesterolo LDL, HDL, e VLDL?

Il colesterolo LDL, HDL e VLDL sono lipoproteine. Una combinazione di grassi (lipidi) e proteine. Devono essere attaccati tra di loro ​​in modo che possano muoversi attraverso il sangue. Le Lipoproteine ​sono varie e​hanno scopi diversi:

  • COLESTEROLO HDL sta per lipoproteine ​​ad alta densità. A volte viene chiamato colesterolo “buono” perché raccoglie e trasporta il colesterolo presente in altre parti del corpo, al fegato. Il tuo fegato quindi rimuove la gran parte del colesterolo dal tuo corpo.
  • COLESTEROLO LDL sta per lipoproteine ​​a bassa densità. A volte viene chiamato colesterolo “cattivo” perché un alto livello di LDL porta all’accumulo di placca nelle arterie.
  • COLESTEROLO VLDL sta per lipoproteine ​​a bassissima densità. Alcune persone chiamano anche VLDL un colesterolo “cattivo” perché contribuisce anche all’accumulo di placca nelle arterie. Ma VLDL e LDL sono diversi; VLDL trasporta principalmente trigliceridi, che sono un tipo di grasso che proviene da alimenti, in particolare burro, oli e altri grassi che mangi, il tuo corpo li trasforma in trigliceridi e li immagazzina nelle cellule adipose, utilizzandoli nel momento in cui ha bisogno di energia, mentre il LDL trasporta principalmente colesterolo.

Qui di seguito ti lascio un video di Simona Vignali che parlerà dei cibi che ti aiutano nel controllo del colesterolo.

Cosa causa il colesterolo alto?

La causa più comune di colesterolo alto è uno stile di vita malsano

Questo può includere

colesterolo-ldl-vita-sedentaria
  • Mancanza di attività fisica, con una vita sedentaria e poco esercizio fisico. Questo abbassa il colesterolo HDL (buono).
  • Abitudini alimentari malsane, come mangiare molti grassi cattivi, che si trova in alcune carni, latticini, cioccolato, prodotti da forno e cibi fritti e trasformati. Mangiare questi grassi può aumentare il colesterolo LDL (cattivo).
  • Fumo, sopratutto nelle donne abbassa il colesterolo HDL e aumenta il colesterolo LDL.

Per chi non volesse utilizzare farmaci o affiancarli, vi consiglio dei prodotti 100% naturali che aiutano a regolare e ridurre il colesterolo.

La genetica può favorire alle persone il colesterolo alto. 

Ad esempio, l’ipercolesterolemia familiare (FH) è una forma ereditaria di colesterolo alto. Il colesterolo alto può essere causato anche da alcuni medicinali.

Cosa può aumentare il mio rischio di colesterolo alto?

Il colesterolo alto può essere causato da una varietà di cose:

  • Eredità. Il colesterolo alto nel sangue può essere ereditato da familiari.
  • Età. I tuoi livelli di colesterolo tendono ad aumentare con l’invecchiamento. Anche i giovani, compresi bambini e adolescenti, in alcuni casi, possono avere il colesterolo alto.
  • Peso. Essere in sovrappeso o avere l’obesità aumenta il livello di colesterolo.
  • Razze. Alcune razze possono avere un rischio maggiore di colesterolo alto. Ad esempio, gli afroamericani hanno in genere livelli di colesterolo HDL e LDL più elevati rispetto ai bianchi.

Quali problemi di salute può causare il colesterolo alto?

Se hai grandi depositi di placca nelle arterie, una parte di placca può rompersi, causando la formazione di un coagulo di sangue per fermare l’emorragia, sulla superficie della placca. 

Se il coagulo diventa abbastanza grande, può diminuire o bloccare completamente il flusso sanguigno in un’arteria coronaria.

Se il flusso di sangue ricco di ossigeno viene ridotto o bloccato, al muscolo cardiaco, può causare un’angina, nonché dolore toracico o infarto quando il flusso di sangue viene improvvisamente bloccato.

La placca può accumularsi anche in altre arterie del corpo, comprese le arterie che portano sangue ricco di ossigeno al cervello e agli arti. 

Ciò può portare a problemi come la malattia dell’arteria carotidea, che sono due vasi sanguigni del collo che forniscono sangue al cervello e alla testa, l’ictus che si verifica quando si interrompe i flusso sanguigno al cervello e la malattia arteriosa periferica, quando la placca si accumula nelle arterie delle braccia e delle gambe.

Come diagnosticare il colesterolo alto?

Di solito non ci sono segni o sintomi di colesterolo alto, ma periodicamente bisogna effettuare un esame del sangue per misurare il livello di colesterolo. Quando e con quale frequenza dovresti ottenere questo test dipende da vari fattori di rischio e dalla storia familiare. E’ buona norma effettuarli quando:

Per le persone di età pari o inferiore a 19 anni:

  • Il primo test dovrebbe avere un’età compresa tra 9 e 11 anni
  • I bambini dovrebbero ripetere il test ogni 5 anni
  • Alcuni bambini possono avere questo test a partire dall’età di 2 anni se c’è una storia familiare di colesterolo alto, infarto o ictus

Per le persone di età pari o superiore a 20 anni:

  • I giovani adulti dovrebbero sottoporsi al test ogni 5 anni
  • Gli uomini dai 45 ai 65 anni e le donne dai 55 ai 65 anni dovrebbero averlo ogni 1-2 anni

Come posso abbassare il mio colesterolo LDL?

Si può abbassare innanzitutto modificando lo stile di vita salutare per il cuore, cambiando le abitudini alimentari e la conseguente gestione del peso e una regolare attività fisica.

A tutto questo dovresti aggiungere dei rimedi naturali molto efficaci, utilizzati già da molte persone con ottimi risultati, CONTRALIP e/o REISHI GANODERMA.

Se il cambio dello stile di vita non è abbastanza per abbassare il colesterolo, potrebbe anche essere necessario assumere medicinali, continuando sempre a mantenere uno stile di vita sano.

Alcune persone con ipercolesterolemia familiare (FH) possono ricevere un trattamento chiamato aferesi delle lipoproteine. 

Questo trattamento utilizza una macchina filtrante per rimuovere il colesterolo LDL dal sangue. Quindi la macchina restituisce il resto del sangue alla persona.


Noi di prodottipersalute.it, ti consigliamo di allenarti regolarmente, di non fumare e sopratutto avere un’alimentazione sana, per evitare rischi di infarto e ictus.

PER MIGLIORARE LA TUA ALIMENTAZIONE USA PRODOTTI 100% NATURALI CONSIGLIATI E SELEZIONATI PER TE da prodottipersalute.it


reishi-colesterolo-ldl

Per regolare e ridurre il tuo colesterolo

Reishi Ganoderma è il migliore integratore alimentare sul mercato italiano; completamente naturale, Qualità Premium garantita e soddisfazione garantita al 100% a base di estratto di Reishi (Ganoderma lucidum) e Inulina.

L’azione del Reishi contribuisce a rigenerare il fegato ed ha effetto di chelazione ovvero di rimozione dei metalli pesanti, quali mercurio (spesso contenuto nel pesce) e molti altri. Agisce inoltre neutralizzando i radicali liberi favorendo la longevità e risulta un ottimo tonico per il mantenimento della salute dell’organismo.

Per maggiori informazioni su Reishi Ganoderma


colesterolo-alto

Per prevenire il colesterolo

Contralip compresse 100% naturali e sopratutto certificati! il riso rosso fermentato che contiene Monacolina K, ha le stesse proprietà degli ingredienti contenuti nei farmaci anticolesterolo.

Gli integratori a base di riso rosso fermentato sono largamente utilizzati anche in Italia per tenere sotto controllo il livello del colesterolo nel sangue, che se troppo elevato rappresenta un fattore di rischio per le malattie cardiovascolari, prima causa di morte nei Paesi occidentali.

Per maggiori informazioni su Contralip


77 Condivisioni

2 commenti su “COLESTEROLO LDL: 3 tipi di colesterolo.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *